Tariffa rifiuti

Descrizione generale  La tariffa per lo smaltimento dei rifiuti va applicata nei confronti di chiunque...

Data di pubblicazione:

13/07/2022

Tempo di lettura

1 Minuto

Argomenti
Categorie

Descrizione generale

 La tariffa per lo smaltimento dei rifiuti va applicata nei confronti di chiunque occupi oppure conduca locali o aree scoperte a qualsiasi uso adibiti esistenti nel territorio comunale. La tariffa rispecchia il principio comunitario per il quale “paga chi inquina” ovvero chi produce rifiuti e si compone di una tariffa base e di una tariffa variabile computata a litri approvate dal Comune. La tariffa base é diversa a seconda che si tratti della categoria „utenze domestiche“ oppure „altre utenze“ (uffici, negozi, locali produttivi etc.). Per le “utenze domestiche” è previsto per legge un quantitativo minimo di svuotamento che viene fatturato in ogni caso. Il regolamento sulla tariffa rifiuti può prevedere anche per la categoria „altre utenze“ un quantitativo minimo di svuotamento. Per la quantità di rifiuti prodotta viene emessa una fattura almeno una volta l'anno. 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento: 24/11/2023, 11:47